Xiaomi Mi Mix 3 Come Installare Miui 10 Global E Miui Eu

In primis, se il vostro modello è uno fra Mi 8, Redmi Note 5, Mi Max 3, Redmi 6 Pro e Mi 6X, vi invitiamo prima di fare qualsiasi cambio di ROM a consultare questo articolo dove vi spieghiamo il fenomeno definito Anti-Rollback. C)Scaricate iltool di installazione dei driver adbdaQuie lacartella adbdaQui. Se la tua intenzione è quella di installare il Google Play Store su uno smartphone Xiaomi cineseallora continua a leggere questa guida in quanto troverai tutti i passaggi che dovrai fare per poterci riuscire. Per la guida che trovi di seguito, verrà usato come esempio un Redmi Note 8 Pro con installa la MIUI 11 e lingua selezionata inglese. I passaggi saranno più o meno simili per tutti i telefoni Xiaomi / Redmi. Nel percorso di miflash devi selezionare la cartella che all’interno trovi i file,altrimenti non riuscirai mai a fare il flash,e devi usare la rom fastboot non la zip.

Nella finestra che vi si aprirà, scrivete adb devices e date invio. Vi comparirà una stringa alfanumerica con accanto scritto “device”. https://xiaomilatestnews.com/notizie/problemi-di-lag-dopo-laggiornamento-del-tuo-poco-x3-nfc-ad-android-11-ecco-come-si-risolve/ Vi assicuriamo che la guida non è complicata, per quanto sia lunga, ma bisogna seguire passo passo ciò che troverete scritto.

A questo punto vi consigliamo di abilitare di nuovo la voce “Debug USB” dalle impostazioni sviluppatore. E collegare lo smartphone al PC e copiare nella directory principale la ROM della MIUI 12 scaricata in precedenza (SENZA ESTRARRE I FILE CONTENUTI ALL’INTERNO DEL PACCHETTO). Una volta ricevuta la conferma da Xiaomi, non vi resta che ripetere l’operazione, così facendo avrete sbloccato il bootloader del vostro smartphone Xiaomi, il quale verrà riavviato e non vi resterà che configurarlo di nuovo, come se fosse un nuovo smartphone. Pochi giorni fa, sul sito Xiaomi.eu è approdata una versione beta della MIUI 12 tradotta in Italiano.

La MIUI 12è la ultima major release realizzata da Xiaomi per i suoi smartphone, ed include al suo interno un gran numero di novità che trovate tutte ben descritte all’interno della pagina linkata in calce all’articolo. In questa guida potrete trovare i link rapidi per installarla su un gran numero di smartphone Xiaomi, Redmi e POCO. Conclusa l’operazione di flash della ROM potete cominciare la configurazione della vostra nuova ROM Global Internazionale sbrandizzata. Da qualche tempo a questa parte, gli smartphoneXIAOMI hanno cominciato ad essere distribuiti brandizzati anche dai gestori telefonici Tim,WindTre e Vodafone, spesso anche con sconti particolari e rateizzazzioni. Un punto di riferimento per tecnici, professionisti e PMI che aiuta a fare le scelte giuste, a risolvere problemi e a ottimizzare i flussi di lavoro.

Xiaomi Mi Mix 2S è il nuovo smartphone Xiaomi che migliora tanti aspetti del suo predecessore, soprattutto in ambito fotografico. Le procedure rimangono le medesime a prescindere dalla versione di Mi Flash che utilizzate.

  • Ricevuto l’SMS si può procedere allo sblocco del booloader.
  • Trovate il firmware nella sezione Internazionale o Global delle schede di ogni smartphone sul sito ufficiale Xiaomi.
  • Primo non devi bloccare il bootloader,perche se fa il flash poi lo butti nel cesso,seleziona clean all.
  • Oggi vedremo come installare il Google Play Store su uno smartphone Xiaomi cinese.
  • XiaoMiTool verificherà lo stato dello smartphone e le operazioni da eseguire per cambiare ROM e installare quella richiesta dall’utente.

Una volta che la ROM è stata scaricata, vi ritroverete di nuovo in modalità recovery e dovrete premere due volte il pulsante Volume giù per raggiungere la voce “Connect with MIAssistant” e confermate la scelta premendo una volta il tasto di accensione. Procedete pertanto nella lettura della guida solo a vostro rischio e pericolo, seguendo alla lettera tutte le istruzioni e non saltando i passaggi, magari per la fretta di avere uno smartphone completamente in italiano nel più breve tempo possibile. Ora che il bootloader è sbloccato e la ROM pronta ad essere instalalta, è necessario installare la recovery TWRP specifica per il proprio smartphone. Trovate il firmware nella sezione Internazionale o Global delle schede di ogni smartphone sul sito ufficiale Xiaomi.

In questo caso vedremo con la MIUI 10 Global ufficiale ma il procedimento è quasi identico per tutte le ROM. Insomma, i soliti passaggi che ormai tutti conoscerete e validi per tutti gli smartphone Xiaomi . Per chi invece https://xiaomilatestnews.com/xiaomi-lancia-una-nuova-spina-intelligente-che-ti-permette-di-controllare-il-tuo-condizionatore-daria/ non sapesse ancora come fare, ecco la guida dettagliata per installare qualsiasi ROM MIUI e non.

Book Now